Perché un blog?

Era da tempo che riflettevo su questa decisione, prima di oggi c’è sempre stato qualcosa che mi ha fermato: o la mancanza di un compagno di riflessioni, o l’incertezza sul titolo, o la penuria di argomentazioni e spunti. Ora ho deciso: ho aperto questo blog, questo spazio aperto di riflessioni e pensieri. Forse i fatti dell’attentato a Parigi al settimanale satirico Charlie Ebdo e – soprattutto – le parole seguite alla strage sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Ma torniamo alla domanda iniziale, perché un blog? Ho sentito, sento, il bisogno di esprimere i miei pensieri e le mie riflessioni apertamente, per metterle alla prova e stimolare nuovo pensiero critico. L’ho aperto per me stesso, perché scrivere, esporsi e discutere insieme è il modo più affascinante per mescolarsi, arricchirsi e allo stesso tempo ricercare la realtà dei fatti. Parafrasando Socrate, ogni pensiero e opinione porta il suo pezzetto di verità (non a caso il suo genere preferito per esprimersi erano i dialoghi). Non ho trovato nessun altro strumento digitale in grado di farlo: Facebook è troppo dispersivo, Twitter troppo semplificatorio.

Probabilmente qualcuno di voi si chiederà a cosa si riferisce il titolo di questo blog, Lo stato solido. Ho dato questo nome essenzialmente per due motivi: far intendere al visitatore che qui non troveranno spazio riflessioni e pensieri liquidi, mobili, smart, veloci, semplicistici, parziali, tipici della nostra società che il sociologo Zygmunt Bauman ha -per l’appunto- rinominato “liquida“. Il secondo motivo è ricordarlo a me stesso.

Annunci
Perché un blog?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...